• Daniela

Perché ho scelto di utilizzare la vera pelle



Lo ammetto, ho scelto la pelle a CONCIA VEGETALE perché mi piace.

Si, questo è il primo motivo assoluto, dovuto anche a scelte stilistiche personali che rendono il mio prodotto riconoscibile.

Ho scelto la pelle a concia vegetale perché mi piace il suo colore, il suo profumo, il fatto che con il tempo si scurisce e che diventa sempre più morbida e bella.

E poi mi piace perché è naturale, mi piace perché non è plastica.

Queste sono motivazioni estetiche, poi ci sono quelle più tecniche come la resistenza di questa pelle, è la migliore in assoluto.


Qui sotto vi riporto una parte tratta dal sito de il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale, che spiega bene alcuni aspetti per me importanti:


La concia al vegetale è una lavorazione che nasce dalla natura e alla natura ritorna in piena armonia.

La pelle conciata al vegetale non contiene sostanze tossiche nocive per l’uomo e per l’ambiente ed è solitamente ben tollerata dalle persone allergiche ai metalli pesanti”

Il ciclo produttivo viene, inoltre, curato in ogni dettaglio, per ridurre al minimo l’impatto ambientale:

- Per la concia al vegetale è utilizzata prevalentemente la pelle dei bovini destinati all’industria alimentare. Nessun animale viene abbattuto direttamente per la concia delle sue pelli che, anzi, se non utilizzate nel processo conciario andrebbero a creare gravi problemi di smaltimento;

- Essendo conciato con tannini naturali, una volta esaurito il suo ciclo di vita, un manufatto in pelle al vegetale può essere smaltito con facilità, proprio grazie alle sue caratteristiche chimico-biologiche;

- Gli ingenti investimenti delle concerie negli impianti di depurazione e di smaltimento rifiuti assicurano il pieno rispetto dell’ambiente.


Con questo io non voglio convincere nessuno di cosa sia meglio utilizzare o no e naturalmente rispetto tutte le persone che non la pensano come me, che preferiscono prodotti che non hanno derivazione animale, prodotti di altissima qualità e con ottime caratteristiche.

Tra questi ci sono quelli naturali, come il sughero o a base di cellulosa, e poi ci sono quelli di derivazione petrolchimica, simil pelle.

Però io questi prodotti non li conosco così bene, non conosco il processo di lavorazione e soprattutto non conosco la provenienza.


Per adesso Danilla è cosi tessuti di recupero stampati a mano con rifiniture in vera pelle a concia vegetale. Può darsi che tra qualche anno si cambia, chi può dirlo, ma per adesso no.

E voi fate bene a chiedermi se è possibile avere il mio prodotto senza materiale di origine animale, fate bene. Ma capite anche che io non posso soddisfare tutte le richieste perché non sono un’azienda ma un semplice artigiano.


#danilla #danillabag #artigianato #madeinitaly #verapelle #conciavegetale #ecofriendly #sostenibilità

METODI DI PAGAMENTO

PayPal

Carta di credito

Bonifico bancario

SPEDIZIONI

con corriere SDA in Italia

INFORMAZIONI UTILI

FAQ

Spedizioni

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

Made in Abruzzo © 2020 Danilla di Daniela Monasterio - P.I. 02212320689 - REA 400378